Pasta Massa in aiuto delle famiglie in difficoltà

Grazie alla generosità di imprese locali, come il pastificio Antonio Massa di Gragnano, sono stati raccolti e donati alla Protezione Civile e, attraverso questa, alle parrocchie e comunità del territorio di Nocera Inferiore e Castellammare di Stabia, numerose confezioni di pasta destinate ad arricchire le tavole natalizie delle famiglie in difficoltà, che stanno soffrendo a causa dell’attuale situazione.
Una iniziativa nata grazie all’impegno ed allo spirito di servizio degli uomini e delle donne del Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem, da sempre attenti ai bisogni della comunità, ed alla sensibilità di un pastaio gragnanese. Il loro impegno si è tradotto in un atto concreto di solidarietà e partecipazione, nella consapevolezza che la festività natalizie quest’anno saranno più difficili per molte famiglie, a causa della pandemia e delle problematiche economiche che ne sono derivate.
“Proprio a queste realtà si rivolgono i soci del Rotary Club Nocera Inferiore Apudmontem – afferma il commercialista nocerino Aniello Miranda, Presidente del Club per questo anno sociale – con la distribuzione di derrate alimentari e generi di prima necessità alle famiglie più bisognose”.
L’invito ad aderire a questa campagna arriva da Antonio Massa, che in queste ore sta provvedendo alla consegna della pasta che verrà destinata alle famiglie di Nocera Inferiore e di Castellammare di Stabia: “Confidiamo che la nostra azione possa spronare anche produttori dai volumi più importanti dei nostri a muoversi nella medesima direzione. In questo modo l’attività imprenditoriale si arricchisce di un’anima che rende il lavoro appagante ben oltre la sterile attenzione al profitto”.
Tra i presenti, anche il giudice Luigi Bobbio, già Senatore della Repubblica e Sindaco di Castellammare, che non ha mancato di sottolineare l’importanza di attività come questa: “Le operazioni messe in essere da associazioni come il Rotary – ha concluso il giudice Bobbio- in sinergia con la disponibilità di imprenditori attenti ai reali bisogni della comunità contribuiscono al raggiungimento di una tranquillità sociale che si riflette positivamente sull’intera comunità”.
Fonte: Positano News

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

@pastamassa

Follow us on Instagram

0
    0
    Il Tuo Carrello
    Il Tuo Carrello è VuotoRitorna Al Negozio
    Avvia una chat
    1
    Hai bisogno di aiuto?
    Ciao
    Come posso aiutarti?